Messa a dimora delle peonie. Usi e consigli d’uso

peonie arbustiveMessa a dimora e usi delle peonie arbustive

Le peonie arbustive sono vendute in contenitori. Possono quindi essere piantate da settembre a maggio con una preferenza per l'autunno. Nell'acquistare una peonia arbustiva, non essere sorpreso del suo aspetto generale e delle scarse radici : è tutto normale ! La crescita è lenta nei primi anni e il radicamento lungo. Scegli il luogo per la peonia arbustiva con cura. Si adatta a qualsiasi tipo di buona terra da giardino, ma preferisce i terreni ricchi e ben drenati, soleggiati o leggermente all'ombra. Fai una buca profonda e larga 50 cm, per dissodare bene il terreno, e migliorarlo se necessario. Su terreno pesante e argilloso, aggiungi sabbia grossolana e ghiaia per migliorare il drenaggio ; su terreno leggero e sabbioso, aggiungi letame per arricchire il suolo e dargli corpo. In ogni caso, mescola alla terra un terzo di buon terriccio da piantagione e due o tre manate di letame. Comincia a riempire la buca. Contrariamente alle altre piante innestate, è indispensabile interrare il punto d'innesto delle peonie arbustive sotto 5-10 cm di terra. Siccome indicato qui sopra, bisogna che la peonia arbustiva si affranchi dal suo portinnesto emettendo le sue radici per crescere normalmente e fiorire abbondantemente. Una volta la pianta ben posizionata, riempi la buca, forma una conca intorno alla pianta e annaffia abbondantemente affinché la terra si comprima naturalmente. La fioritura avviene generalmente nel secondo anno di piantagione.

peonia arbustiva rosa peonia arbustiva rossa
Peonia arbustiva rosa Peonia arbustiva rossa

 

Abbinamento-Usi delle peonie arbustive

Maestose al momento della fioritura, le peonie arbustive traggono vantaggio a essere piantate isolate. Si possono piantare sotto la ramatura piccoli bulbi primaverili come i crochi , bucaneve , narcisi nani o tulipani botanici, che rallegreranno il piede dell'arbusto in primavera. Si possono anche piantare in gruppi, bordure e cespugli, in compagnia di piante perenni e arbusti , badando semplicemente a preservare un minimo di spazio vitale per le tue peonie.

peonia erbacea

Messa a dimora e usi delle peonie erbacee

Le peonie erbacee, anche chiamate peonie lactiflora, sono vendute sotto forma di bulbi secchi, cioè una radice tuberizzata faccendo da organo di riserva, munita di germogli. La piantagione si fa da settembre a maggio, con una preferenza per l'autunno. La peonia ama terreni ricchi e ben drenati, restando fresco, soleggiati per assicurare una fioritura abbondante, benché la pianta tolleri un'esposizione leggermente ombreggiata. Prepara il posto con cura, la peonia vive molti anni. Vanga in profondità per eliminare le erbacce e i sassi. Fai una buca larga e profonda 40/50 cm per dissodare il terreno in profondità e arricchirlo con un'aggiunta di terriccio da piantagione e una palata di letame. Su terreno pesante e argilloso, aggiungi anche ghiaia e sabbia grossolana in fondo alla buca per migliorare il drenaggio. Riempi la buca ai tre quarti, e metti i bulbi in modo che i germogli siano interrati sotto 3/ 5 cm di terra massima. Una piantagione troppo profonda può compromettere la fioritura per molti anni . Riempi la buca e annaffia per comprimere naturalmente la terra. La fioritura avviene generalmente 2 anni dopo la piantagione.

peonia erbacea rossa peonia erbacea bianca
Peonia erbacea rossa Peonia erbacea bianca

 

Abbinamento-Usi delle peonie erbacee

Le peonie erbacee possono coltivarsi in ciuffi isolati, traggono vantaggio a essere messe a dimora in compagnia di altre piante perenni leggere come i gerani, nepeta , delfini, ecc. in cespugli e bordure. Le piante danno ottimi fiori da recidere, da cogliere allo stato di bottone avanzato, cioè quando i primi petali cominciano ad aprirsi. Le peonie sbocceranno in vaso. Non esitare a mescolare diverse varietà in modo da ottenere fioriture scaglionate.

> Sapere tutto sulla peonia
> Potatura e manutenzione delle peonie