Dal 1867, Creatore-Produttore di Rose e Selezionatore di Piante & Accessori per Giardini
Servizio clienti +33 472 32 58 73
IT
Menu
Prezzi bassi su + di 100 prodotti !

Mirtilli : Consigli di messa a dimora, potatura e manutenzione

Sapere tutto sui mirtilli

Il mirtillo è un arbusto vigoroso e tozzo che raggiunge 1,50 m di altezza. I fiori bianchi colorati di rosso sbocciano a marzo.
I frutti crescono sui rami di 2 anni e diventano più rari in quelli di 4 anni o più. I fiori raccolti in grappoli di bacche succose sono di un blu nero e maturano da fine giugno ad agosto. Il mirtillo esige un suolo acido, leggero e ricco di humus, a mezz'ombra.

La varietà Blue Crop è insensibile alle malattie, molto produttiva e autofertile, e i suoi frutti sono saporiti e profumati. I primi frutti nascono sin dal secondo anno dopo la piantagione. Mettili a dimora in cespugli o in bordure, associati ad esempio ad altre . Il mirtillo è venduto in vaso

Mirtillo Blue Crop

Consigli di messa a dimora del mirtillo

Il mirtillo venduto in vaso si pianta da ottobre a maggio a circa 80 cm di distanza l'uno dall'altro.

Per la piantagione fai una buca profonda e larga 50/60 cm in modo da assestare bene la terra ed emendarla con l'aggiunta di terra di brughiera. Togli i sassi e le radici delle erbacce. Metti in fondo alla buca di impianto circa 80g di cornunghia (ossia una grossa manata) da mischiare alla terra, riempi di metà la buca con terra migliorata con terra di brughiera (1/3 terra franca 2/3 terra di brughiera) e di letame composto (circa 1 palata). Immergi qualche minuto la pianta in un secchio d'acqua in modo da idratare bene la zolla di terra. Svasare l'arbusto e allentare un po' le radici in modo che possano svilupparsi più facilmente, pianta il mirtillo con il colletto al livello del suolo (che corrisponde al di sopra della zolla), colma la buca con una mescolanza 1/3 di terra franca 2/3 di terra di brughiera, comprimi al piede dell'arbusto formando una conca e annaffia abbondantemente (10/15 litri d'acqua) in modo da assicurare una buona coesione tra la zolla dell'arbusto e la terra. Finisci con una potatura leggera dei ramoscelli, di preferenza sopra una gemma situata verso l'esterno della ramatura

Consigli di potatura e manutenzione del mirtillo

L'anno successivo alla piantagione lascia che il tuo mirtillo cresca naturalmente : ramificherà da solo. La potatura del mirtillo è molto semplice e consiste nel rinfrescare ogni anno i cespugli per mantenere solo i rami vigorosi capaci di produrre molti frutti. Accontentati di togliere i rami più vecchi (4 anni o più) tagliandoli raso il terreno, e tagliare i rami che ingombrano il centro del cespuglio per mantenere un portamento armonioso e aerato. Applica un prodotto cicatrizzante sulle piaghe da taglio più grandi in febbraio-marzo. Per preservare la fertilità e l'acidità del terreno e produrre una buona fruttificazione, un'aggiunta di concime organico e di terra di brughiera può essere effettuata ogni anno in autunno

Newsletter Meilland Rosai e Piante

Non lasciarti sfuggire le ultime promozioni e novità