Dal 1867, Creatore-Produttore di Rose e Selezionatore di Piante & Accessori per Giardini
Servizio clienti +33 472 32 58 73
IT
Menu
Prezzi bassi su + di 100 prodotti !

Fragole : consigli di messa a dimora, potatura e mantenimento

Conoscere la pianta di fragola

La fragola , della famiglia delle Rosaceae, è una pianta perenne che si usa per bordure e coprisuolo per decorare le macchie.
A seconda delle varietà, la fioritura inizia a partire dal mese di aprile con fiorellini bianchi, talvolta rosa più o meno vivo.

Le prime fragole si sviluppano nell'anno successivo alla piantagione.
Per le varietà non rifiorenti (Gariguette), la messa a frutta avviene a maggio-giugno.
Le varietà rifiorenti (CharlotteMount EverestMaestroMariguetteMara des Bois), fruttificano più tardi (giugno-luglio) e più volte fino alle gelate.

Messa a dimora delle fragole

La piantagione delle fragole a radice nuda si fa da settembre a novembre, poi da febbraio ad aprile. Per le piantine in vaso, la piantagione è possibile da settembre a maggio.
Settembre è il mese ideale per piantare le fragole : la terra è ancora calda e umida, e ci sarà un migliore attecchimento per la produzione dell'anno successivo. Scegliere un'esposizione soleggiata.

Per una piantagione in piena terra :

• Vangare la terra per arieggiarla e eliminare radici, sassi, erbacce. Aggiungere un conicme organico per arricchirla. Se il terreno è calcareo, aggiungere torba (le fragole preferiscono i terreni acidi).
• Fare delle collinette di terra alte 20 cm e larghe 60 cm (lasciando lo stesso spazio tra 2 piantine). Piantati su queste collinette, i frutti non saranno in contatto diretto con la terra.
• Scavare buche larghe quanto le radici della piantina (con un piantabulbi o trapiantatoio).
• Colmare la buca e comprimere, il colletto deve rimanere a livello del terreno (la parte tra la base delle foglie e le radici).
• L'ideale è di usare un film di copertura che mantiene il calore e impedisce lo sviluppo delle erbacce. Fare delle buche ogni 35/40 cm poi sistemare le piantine.
• Se non usi il film di copertura nero, dovrai pacciamare le piantine per proteggerle (con paglia, foglie morte, baccelli di semi di cacao, ecc.)

Per una piantagione in vaso o fioriere :

• Scegliere un vaso bucherellato, alto 25 cm minimo. In fondo aggiungere 3cm di ghiaia per assicurare un buon drenaggio.
• Piantare le fragole in una miscela composta da parti uguali di terra da giardino e terriccio da piantagione.
• Distianziare le piante di 15 cm

Mantenimento delle fragole

Le fragole richiedono alcune cure per rimanere produttive.

- Eliminare regolarmente gli stoloni, soprattutto in inverno : sono steli rampicanti che si sviluppano al piede principale. Attenzione, la fragola rampicante Mount Everest produce stoloni fruttiferi, che devono essere legati ad un supporto (tutore, griglie...).
- In autunno, dopo le ultime raccolte, tagliare le foglie secche.
- Con tempo asciutto, annaffiare regolarmente le piantine al di fuori dei periodi di gelo. Attenzione all'annaffiatura eccessiva, soprattutto d'inverno, le radici potrebbero marcire.
- Aggiungere un concime per fragole all'inizio della primavera, poi dopo la prima raccolta (giugno/luglio). Spargere circa 2 manate per m².

Le fragole sono piante robuste e resistenti. Tuttavia, possono essere colpite dall'oidio (trattare dopo la fioritura, poi 2 settimane più tardi), o dagli afidi.

Newsletter Meilland Rosai e Piante

Non lasciarti sfuggire le ultime promozioni e novità