Lagerstroemia : consigli di messa a dimora, potatura e mantenimento

consigli giardinaggio lagerstroemiaConoscere la Lagerstroemia (Lillà delle Indie)
Consigli di messa a dimora della Lagerstroemia
Consigli di potatura e mantenimento della Lagerstroemia
A quali piante abbinare le Lagerstroemie ?


Conoscere la Lagerstroemia (Lillà delle Indie)

Le lagerstroemie, della famiglia delle Lythraceae, sono originarie del sud-est asiatico, dove sono coltivate da lungo per la bellezza della fioritura. Il fogliame verde scuro, talvolta tinto di porpora, appare tardi in stagione (entro aprile in clima mite), e veste bei colori autunnali su toni di rosso e arancione. La fioritura a grappolo, che fa pensare al lillà, dura per tutta l'estate, con colori che vanno dal bianco al rosso passando per tutte le tonalità del viola. La corteccia cannella che si sfoglia in alcune parti è molto decorativa durante il periodo invernale.

Le lillà delle Indie si adattano a tutte le zone tranne in montagna. Le varietà che proponiamo sono delle selezioni molto fiorifere e più rustiche delle varietà tradizionali, e possono essere coltivate quasi dappertutto.

lilla delle indie rose
Consigli di messa a dimora della Lagerstroemia

Le lagerstroemie sono forniti in contenitore e si piantano da marzo a maggio. Si mettono in pieno sole, eventualmente all'ombra leggera, in qualsiasi buona terra da giardino, preferibilmente ricca di humus.
• Preparare il terreno con una vangatura profonda per togliere le erbacce e i sassi, e aggiungere se necessario terriccio da piantagione per migliorare il terreno. Immergere il contenitore in un secchio d'acqua per reidratare la zolla di terra prima della piantagione.
rosai e piante newsletter• Scavare una buca larga e profonda di 40/50cm. Slegare un po' le radici della pianta che possono essere intricate nella zolla di terra. Sistemare la pianta con la parte superiore della zolla a livello del terreno, riempire la buca, comprimere leggermente al piede della pianta e annaffiare per compattare la terra naturalmente. Distanziare le piante di 1/1,5m.

Le lagerstroemie si coltivano anche in vaso (largo e profondo minimo 50 cm), in una miscela composta da parti uguali di terra da giardino e terriccio da piantagione, per ornare terrazze e balconi soleggiati.


Consigli di potatura e mantenimento della Lagerstroemia

Le lagerstroemie, per essere fiorifere, richiedono una potatutra annuale in marzo : i ramoscelli dell'anno precedente possono essere potati di metà fino a 2/3, in modo da conservare un portamento compatto e provocare l'emissione di giovani getti fioriferi. Somministrare concime due volte all'anno : a aprile per la ripresa vegetativa, a luglio per favorire la fioritura. Potrai anche aggiungere letame compostato a novembre.

Durante la vegetazione, annaffiature abbondanti e regolari sono necessarie in periodi di siccità. Nelle zone fredde, una protezione invernale può essere prevista : una pacciamatura di foglie morte per proteggere il ceppo e un telo di copertura per preservare i rami.

Per gli arbusti coltivati in vaso, annaffiare molto regolarmente per la crescita e la fioritura, e concimare con un fertilizzante liquido per arbusti fioriti da una a due volte al mese.


A quali piante abbinare le Lagerstroemie ?atmosfera mediterranea lagerstroemie

Le lillà delle Indie si piantano in esemplare isolato in prato, in macchie o in siepi abbinati a arbusti come l', il ceanothus o rose che hanno le stesse esigenze.
Su terrazze e balconi, create un'atmosfera mediterranea abbinando le lagerstroemie in vaso con oleandri, agrumi, l'olivo leccino , agapanti.


> Ritrova tutti le lagerstroemie in vendita da Meilland



Torna su : tutti i consigli sulla coltivazione delle Lagerstroemie ⇑

Da consultare in questa voce